News

News & Multimedia

News

Risparmio Idrico: il CER presente con 3 esperienze a livello europeo nella nuova pubblicazione di WIRE

Il CER (Consorzio di bonifica di secondo grado per il canale emiliano romagnolo) si conferma leader in Europa sulla tematiche legate al'uso razionale dell'acqua.

Nell'attuale pubblicazione "Project and Demo Sites 2017" di WIRE - Water & Irrigated agriculture Resilient Europee - Acqua Campus e Irriframe vantano un posto di riguardo. 

L'esperienza di mezzo secolo alla ricerca delle migliori pratiche irrigue da attuare in campo, lo sviluppo di sistemi di supporto decisionale e l'intensa attività divulgativa, vengono presentate tra le eccellenze che i 56 partner del WIRE propongono a livello europeo.

Una pubblicazione importante per porre all'attenzione quanto già si sta facendo in ambito europeo sulle tematiche legate all'acqua e quanti siano già gli strumenti in mano agli stakeholder per raggiungere un sempre più virtuoso uso della risorsa idrica.

Gli aspetti legati alla formazione ed alla trasmissione della conoscenza alle imprese trovano una proposta e tante risposte  in Acqua Campus, il polo innovativo dedicato al trasferimento dell'innovazione alle imprese operanti in agricoltura,  un moderno centro progettuale per le tecnologie più avanzate sull’innovazione nell’irrigazione e un centro dimostrativo per le tecnologie di eccellenza per la distribuzione aziendale e consortile delle acque irrigue. Quasi 500 le presenze qualificate nel primo semestre del 2017.

Gli aspetti legati alla gestione della risorsa idrica trovano risposta in IRRIFRAME. Il software sviluppato da CER, che ANBI ha voluto fortemente diffondere a livello nazionale. Una risorsa gestionale nella quale credono anche Mipaaf - Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - e Inea. Le nuove funzionalità dedicate ai consorzi di bonifica e irrigazione che annualmente vengono implementate, hanno trasformato un DSS per il consiglio irriguo all'agricoltore, in un potente gestionale che può spaziare dal calcolo del bilancio idrico distrettuale, con previsioni fino a 15 giorni, fino all'individuazione delle superfici coltivate per ciascuna coltura. 

Strumenti moderni per la gestione dell'acqua, bene sempre più prezioso a causa degli effetti dei cambiamenti, di cui i consorzi di bonifica italiani hanno saputo cogliere le potenzialità.

Per scaricare la pubblicazione, clicca qui

Contatti

Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti e per rispondere alle vostre domande.

Campo richiesto
Campo richiesto
Campo richiesto
Campo richiesto
Campo richiesto
Campo richiesto

Per migliorare l’esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookies. Approfondisci OK